produzioni
& Show

Infedeli...ma non troppo!

La Sinossi

Cosa accadrebbe a uno stimato psicologo, specializzato in terapia di coppia, felicemente sposato, se egli stesso si invaghisse perdutamente di un'altra donna e non sapesse come uscirne? La commedia ironizza sulla routine del matrimonio e l'accendersi di nuove passioni extraconiugali, sulle fragilità e le debolezze degli esseri umani. Ma non è tutto qui… Perché a volte si è infedeli…ma non troppo!

 

 

Babbo Natale ti prendo!

La Sinossi

"Babbo Natale ti prendo" è un esilarante racconto che senza connotazioni religiose riesce attraverso il gioco e la magia del Teatro e del Racconto orale a ricreare quell'autentico spirito natalizio che appartiene ai bambini ed alla magia di Babbo Natale.

 

 

"2 Cuori in scatola"

La Sinossi

"Una fiaba colorata da commedia e dipinta con vari stili teatrali. Due clochards, un'eredità inaspettata, un sogno che diventa realtà. Ma come sempre non è oro tutto ciò che luccica, forse perché non è veramente oro, o forse non è nell'oro che bisogna cercare il luccichìo. Una favola ricca di comicità che non tarderà a svelare la sua morale".

 

 

Alfredino "l'Italia in fondo ad un pozzo"

La Sinossi

Lo spettacolo è il racconto della tragica vicenda del piccolo Alfredo Rampi, precipitato a 36 metri di profondità nel pozzo di Vermicino, e dei tentativi di salvarlo nelle 36 ore successive. Una storia che ha sconvolto il paese nel 1981, con la prima diretta no-stop a coprire un caso di cronaca, un evento mediatico che doveva documentare una storia a lieto fine e che alla fine si è trasformato in uno shock collettivo nazionale. Una storia che assomiglia a mille altre storie italiane, fatta di improvvisazione, approssimazione, coraggio, cialtroneria, conflitti tra poteri, politica, vanità, avente come protagonisti macchiette, nani, acrobati, eroi, mezzibusti, politici...come se quel pozzo avesse avuto il potere di risucchiare come in un gorgo tutto il paese per poi risputarlo fuori sempre uguale a se stesso, eppure per sempre mutato. Per molti dei commentatori dell'epoca quell'evento segnò un punto di non ritorno, una sorta di svolta. In quegli anni nasceva la Tv privata. Si realizzava quel mutamento antropologico che Pasolini (morto lo stesso anno in cui nasceva Alfredino) aveva profetizzato.

 

 

Concert Jouet!

La Sinossi

Concerto semi-serio (più semi che serio) per voce e violoncello… L'approssimarsi diventa la regola, l'arrangiarsi all'ultimo minuto la costante, ma d'altronde, quando ci si sente veramente pronti per un'esibizione? Concerto bislacco che unisce musica, comicità e fisicità, in un equilibrio costantemente in pericolo…

 

 

Non dirlo a nessuno!

17
FEB
2018

La Sinossi

Una bomba d'acqua si è abbattuta su Milano. Il parcheggio dell'ufficio è allagato. Ester e Lisa rimangono bloccate, di venerdì sera, con Barzaghi, il collega che tutti rifuggono. Quello strano, che controlla tutti e fa la spia. Non si può reggere! La convivenza forzata -tra tentativi di fuga e scappatoie- porta però i tre a conoscersi meglio. La bomba d'acqua sarà nulla rispetto alla bomba emotiva che scoppierà quando cadranno le maschere… Le verità di ognuno – volutamente o disperatamente nascoste fin qui- verranno a galla. Carenze d'affetto, passioni imbarazzanti e qualcosa di ben più serio là dove meno te lo aspetti… I segreti si nutrono del nostro silenzio o dell'incapacità altrui di vedere e ascoltare?

 

 

 

Speciale Cabaret

24
FEB
2018

La Sinossi

Direttamente dal palco di Zelig il vigile piu famoso di Palermo!

 

 

 

 

Le avventure del pirata Gin Fizz

25
FEB
2018

La Sinossi

Due terribili pirati si aggirano tra i 7 mari...esperti di rapine, furti e rapimenti. Capitan Gin Fizz e il suo fido mozzo Mocio passano la vita all' arrembaggio in cerca di tesori. Una fantastica avventura piena di emozioni per grandi e piccini!

 

 

 

 

Garbui par spusa la tusa

03
MAR
2018

La Sinossi

Siamo negli anni '50. Stefano e Luigia (detta Gegia), genitori di Matilde, vorrebbero maritare la figlia ma hanno idee e vedute decisamente diverse. Mentre Stefano punta sull'amico di famiglia (Cesarino), di modeste origini ma che nutre un sentimento sincero nei confronti di Matilde, Gegia non vuole che la figlia sposi un uomo qualunque ed aspira ad "andare su in altolocata".

 

 

8 Marzo

24
MAR
2018

La Sinossi

Si ride, si piange, si riflette e si applaude assistendo a questa straordinaria performance teatrale propostaci da Lulù e Lilì due attrici decise a percorrere la storia del Teatro per dimostrare in fondo che il Teatro…è veramente Donna!

 

 

Stanlio and Ollio." Un mondo di allegria."

14
APR
2018

La Sinossi

Uno spettacolo dove due attori e alter ego della coppia, interpreteranno via via le rievocazioni laurelhardyane giocando letteralmente con le loro maschere, con le loro icone, con i loro buffi manierismi, con le divertenti voci tanto care agli italiani quanto differenti dalle originali, dove l'evocazione sostituirà la temuta nonché inutile imitazione nella quale sarebbe superficialmente facile scivolare. Un doveroso e sognante omaggio ad una coppia icona di una comicità senza tempo..

 

 

Mondo Baccano

28
APR
2018

La Sinossi

Una finestra sul mondo, un'analisi attenta delle umane follie. Un giullare le metterà a nudo per noi, mostrandole senza timore. Egli sarà la guida di un viaggio insolito, all'interno del quale, incontreremo misteriosi personaggi, metafora delle nostre pazzie. Il giullare mostra, spiega, commenta ma all'uomo lascia l'ultima scelta: "A voi, signori, lascio di trovar la soluzione. Io mi congedo da tanta perdizione!" Uno spettacolo a sfondo sociale condito e alleggerito dai toni vivaci, dai colori e dall'ironia di un cantastorie. Un invito alla riflessione che non mancherà di emozionare.

 

 

Alla Guerra

07
APR
2018

La Sinossi

Aprile 1917, gli Stati Uniti entrano ufficialmente nella Prima Guerra Mondiale. Il Presidente Wilson ordina l'immediato arruolamento di 500.00 uomini "sulla base dell'universale principio di idoneità al servizio". Johnny non può rifiutarsi e parte per il fronte, dove una granata lo ferirà gravemente rendendolo incapace di vedere, sentire, toccare, parlare. Johnny rimane in vita grazie a un miracolo della chirurgia: ma la sua nuova vita non è altro che un letto, un corpo immobile, dilaniato… e un flusso inarrestabile di pensieri, sogni e ricordi.

Pensavo Peggio

23
MAR
2018

La Sinossi

Le cose cambiano ma non bisogna avere paura dei cambiamenti anche se a volte portano sorprese. Questo è il pensiero che guida il nuovo spettacolo di Stefano Vogogna (ex Turbolenti): "Pensavo peggio" Stefano (Steve, per gli amici) e se siete venuti a vederlo lo diventate anche voi immediatamente, nello spettacolo, ripercorre una sostanziosa fetta della sua vita con molto divertimento e tanta autoironia, perché, come dice sempre Steve: "se ci si prende troppo sul serio, si finisce col fare una brutta fine". Detto questo, aspettatevi gustosissimi racconti su: fidanzate, tv, bambini, tecnologia e persino anedoti su come si vive dentro il pupazzo giallo dei Turbotabbits. Racconti semplici svolti col tono di una serata tra amici perché, in fin dei conti, siamo venuti al mondo per far ridere gli amici, abbracciare un bambino , giocare a palla e raccontare storie. Ma, soprattutto, c'è chi dice anche che suonando male il basso, si conquistano più donne di quante se ne incontrino a fare bene il comico, quindi, Steve ci tiene a farci sapere che la sua è una vita tutto sesso, droga, e rock'n roll. Sarà vero?